Dettaglio evento

Suggerimenti

In Gazzetta Ufficiale la Legge delega per la riforma del rito civile

Pubblichiamo il testo della legge delega al Governo "per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonche' in materia di esecuzione forzata".

Approvata la riforma del processo civile: un primo commento del presidente UNCC

La Camera dei deputati ha approvato il disegno di legge delega al governo “per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata".

UNCC: no a colpi di mano sulla riforma del processo civile

L’Unione nazionale delle Camere civili (UNCC), l’associazione maggiormente rappresentativa degli avvocati civilisti italiani, esprime il proprio fermo dissenso all’impianto della riforma del processo civile, come sta emergendo dal testo emendato ieri in Commissione Giustizia al Senato.

Formativo : 07/03/2013 - 03/05/2013

PROFILI GIURIDICI E TECNOLOGICI DELL'INFORMATICA FORENSE - SEMINARI -

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - Facoltà di Giurisprudenza - Evento formativo accreditato dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna

La partecipazione è libera; essendo i posti limitati a 30 per ciascun seminario, è OBBLIGATORIA la prenotazioni inviata alla cattedra di Informatica Forense, all’email michele.ferrazzano@unibo.it oppure cesare.maioli@unibo.it

I crediti attribuiti sono TRE per ogni seminario.

È possibile la partecipazione a singoli seminari.

 

Aula I - Via Belmeloro 14 - Orario 15.00-18.00 1. Mercoledì 27-2-2013 - Introduzione e ruoli dell’Informatica forense (Cesare Maioli) 2. Venerdì 1-3-2013 - Definizioni e principi giuridici dell’Informatica forense (Antonio Gammarota) 3. Mercoledì 6-3-2013 - Aspetti tecnico-giuridici riguardanti le analisi forensi di hard disk e di reti (Donato Caccavella e Michele Ferrazzano) 4. Venerdì 8-3-2013 - Prova scientifica e prova informatica (Antonio Gammarota) 5. Mercoledì 13-3-2013 - L'informatica forense dopo la ratifica della Convenzione sul cybercrime (Cesare Maioli ed Elisa Sanguedolce) 6. Venerdì 15-3-2013 - Mezzi di prova e mezzi di ricerca della prova a oggetto informatico (Antonio Gammarota) 7. Mercoledì 20-3-2013 - Intercettazione di traffico telematico (Ulrico Bardari e Corrado Federici) 8. Venerdì 22-3-2013 - Indagini e investigazioni difensive a oggetto informatico (Antonio Gammarota) 9. Mercoledì 3-4-2013 - Strumenti e metodologie per l’analisi forense di dispositivi digitali, sistemi mobili e VOIP (Donato Caccavella e Michele Ferrazzano) 10. Venerdì 5-4-2013 - Prova informatica e processo penale (Antonio Gammarota) 11. Mercoledì 10-4-2013 - Strumenti e metodologie per le indagini forensi nelle reti telematiche (Donato Caccavella e Michele Ferrazzano) 12. Venerdì 12-4-2013 - Il trattamento dei dati personali oggetto di indagine (Antonio Gammarota) 13. Mercoledì 17-4-2013 – Il ruolo della PG nelle indagini informatiche e le metodologie adottate per il contrasto alla pedopornografia on-line (Andrea Paselli e Ulrico Bardari) 14. Venerdì 19-4-2013 - Indagini informatiche e cooperazione transnazionale (Antonio Gammarota) 15. Mercoledì 24-4-2013 - Cloud computing: benefici, criticità e aspetti di interesse per l’informatica forense (Corrado Federici) 16. Venerdì 3-5-2013 - La prova informatica tra cronaca e giurisprudenza (Antonio Gammarota) *** Relatori * Prof. Cesare Maioli Ordinario di Informatica Giuridica, Università di Bologna * Avv. Antonio Gammarota Avvocato del Foro di Bologna, presidente Centro Studi Informatica Giuridica di Bologna, Docente nel corso di Informatica Forense e nel Master di Informatica Giuridica dell'Università di Bologna * Dott. Donato Eugenio Caccavella Consulente tecnico e perito di Informatica Forense, Docente nel corso di Informatica Forense dell'Università di Bologna * Dott. Michele Ferrazzano Consulente tecnico e perito di Informatica Forense, dottorando CIRSFID in Informatica Forense * Dott. Ulrico Bardari Tecnico della Polizia Postale e delle Comunicazioni, dottorando CIRSFID in Informatica Forense * Ing. Corrado Federici Maggiore del Carabinieri, collaboratore di Europol, dottorando CIRSFID in Informatica Forense * Dott. Andrea Paselli Tecnico della Polizia Postale e delle Comunicazioni, dottorando CIRSFID in Informatica Forense * Dottoressa Elisa Sanguedolce dottoranda CIRSFID in Informatica Forense

Allegati

Torna indietro

Formazione

TUTELA DEGLI INTERESSI COLLETTIVI

Azione di classe tipica e "atipica"; mediazione nelle controversie fra consumatori e imprese. Convento di S. Domenico – Sala della Traslazione, Bologna - P.zza S. Domenico, 13 Lunedì 16 Aprile 2012, ore 15:00-17:00.

CORSO “LA MENZOGNA: RICONOSCERLA, INTERPRETARLA”

La ricerca sulla menzogna è concorde sul fatto che mentire è un’attività cognitivamente ed emotivamente impegnativa, i correlati neurofisiologici, psicologici ed emozionali della menzogna, spesso, producono indizi verbali e non verbali di falso osservabili mediante particolari tecniche di osservazione.

LA RIFORMA DEL CONDOMINIO NEGLI EDIFICI: PRIME ANALISI

13 marzo 2013 h. 14,30-18,30 Avv. Maurizio de Tilla- Analisi complessiva della riforma e dei suoi aspetti problematici Dott. Andrea Tolomelli L'Amministratore di Condominio del dopo riforma Avv. Francesco Chinni –Delibere assembleari: i nuovi “quorum” e le impugnazioni

Eventi